La CPU di Wii U è terribilmente lenta, dicono gli sviluppatori di Metro: Last Light  175

Per questo il gioco non arriverà sulla console Nintendo

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   20/11/2012

Negli scorsi mesi abbiamo riportato alcuni rumor che parlavano di una CPU tutt'altro che brillante in dotazione a Wii U, e oggi la cosa viene confermata da 4A Games, che definisce il processore della console Nintendo "terribilmente lento" e che per tale motivo non vi porterà Metro: Last Light.

"Abbiamo dato un'occhiata alla console e pensavamo di poter realizzare la conversione di Metro: Last Light, ma in termini pratici ciò si tradurrebbe in una diminuzione di qualità per il gioco tale che abbiamo deciso di lasciar perdere. Magari ci torneremo in futuro in futuro, ma non posso promettere nulla", ha detto Huw Beynon.

Fonte: NowGamer