Microsoft ha assunto lo studente che ha teorizzato un radicale rebranding della compagnia 0

Chissà se Kim si occuperà di pubblicizzare la nuova Xbox

NOTIZIA di Mattia Armani —   21/01/2013

Nel 2012 Microsoft si è lanciata in una nuova era fatta di interconnessioni tablet, telefonini e interfacce PC di nuova concezione.

Non tutto è andato per il verso sperato e Windows 8, pur risultando piuttosto solido, ha bisogno di un sacco di lavoro anche dal punto di vista della fruibilità. Ma l'intenzione di rinnovarsi è evidente e la possibilità di unire quattro diversi tipi di dispositivo sotto un'unico network e con un'unico kernel non è cosa da poco. Vista la situazione in fermento non stupisce più di tanto che Microsoft abbia assunto un giovane divenuto famoso per aver scritto un documento di rebranding della compagnia. Un lavoro impegnativo che include loghi, slogan e che parla della necessità di fondere le identità di Windows Phone e Surface.

Grazie al suo impegno estemporaneo, che ha prodotto il documento The Next Microsoft, Andrew Kim ha ottenuto un posto in Microsoft. Ma questa non è stata l'unica compagnia ad offrire un lavoro al fortunato e laborioso giovane. In ogni caso Kim, che prima di lanciarsi nel nuovo impegno finirà l'università, ha prevedibilmente scelto l'azienda di Redmond per cui nutre un evidente interesse. Il periodo in cui è avvenuta l'assunzione potrebbe indicare un possibile coinvolgimento del giovane rampante nella promozione della nuova Xbox che dovrebbe essere presentata proprio nei prossimi mesi.