Project Unity - La super retro console 2

Quindi anime, un solo alimentatore

NOTIZIA di Mattia Armani —   15/04/2013

Project Unity è una super console che difficilmente vedremo circolare nei circuiti commerciali. Si tratta, infatti, dell'esperimento di un supersmanettone hardware, nickname Bacteria, che ha fuso 15 console in una sola macchina dotata di controller custom.

Un solo controller, dunque, capace di adattarsi a tutto, e 15 gloriose macchine del passato, tutte gestite dall'hardware originale e non via emulazione, unite da un'unica fonte di alimentazione e dall'uscita video unificata. Le console che compongono il mostro di Frankenstain del retrogaming sono Sega Master System, Neo Geo MVS, GameCube, Dreamcast, Saturn, Intellivision, Colecovision, Atari 7800, Turbografx 16, PS1/PS2, Mega Drive, NES, Super NES, Game Boy Advance, Nintendo 64 e Amstrad GX4000.