Gli sviluppatori di Project CARS si stanno assicurando che la versione Wii U non sia una "schifezza" 53

Bravi, è così che si fa

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/04/2013

I ragazzi di Slightly Mad Games, gli sviluppatori di Project CARS, hanno rilasciato delle informazioni interessanti sulla versione Wii U del gioco, durante un'intervista con RevoGamers.
In primo luogo hanno dichiarato di aver voluto realizzare una versione per la console di Nintendo appena l'hanno vista, per poter sfruttare le novità introdotte dal GamePad. Quest'ultimo sarà usato come specchietto retrovisore, come schermo riepilogativo dei vari parametri della vettura, come magazzino degli elementi dell'Hud o come volante per le auto grazie ai giroscopi.

Parlando di sviluppo vero e proprio, è emerso che la piattaforma di riferimento rimane il PC, che godrà della resa grafica migliore con tutti gli effetti possibili, ma che il team sta lavorando contemporaneamente a tutte le versioni per non dover tagliare troppe feature e, anzi, si sta facendo di tutto per non rendere quella Wii U la peggiore di tutte. "Non sarà una schifezza. Vogliamo che la gente l'acquisti e dica 'Grande Giove, è fantastica'.", per dirla con le loro parole. Ci riusciranno? Staremo a vedere.

Fonte: Nintendo Life