Nintendo ribadisce il proprio interesse verso i free-to-play e i giochi in abbonamento 30

Satoru Iwata torna sulla questione

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   30/04/2013

Nel corso dell'ultimo meeting con gli investitori, Satoru Iwata ha ribadito l'interesse di Nintendo per le produzioni free-to-play e per i giochi che prevedono un abbonamento mensile, tanto nell'ottica di Wii U quanto in quella di Nintendo 3DS.

"Pensiamo che la distribuzione digitale rappresenti solo il primo passo per espandere il nostro business", ha detto Iwata, forte di risultati importanti per quanto concerne le vendite su eShop, più che raddoppiate nell'ultimo anno fiscale. "Possiamo considerare molti modelli di business oltre al retail. Ad esempio, guardiamo con interesse ai free-to-play, ai titoli dal prezzo contenuto e a quelli che richiedono un abbonamento mensile."

Fonte: Shacknews