Call of Duty: Ghosts non è stato sviluppato da Sledgehammer, si sta occupando d'altro 22

Ma auguri a Infinity Ward

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/05/2013

Si sta diradando il mistero intorno a Call of Duty: Ghosts, ormai annunciato ufficialmente e con una presentazione estesa prevista per il 21 maggio.

Tuttavia, mancano ancora diversi elementi all'appello: uno di questi riguarda il team di sviluppo responsabile del progetto. Da questo punto di vista, ci troviamo ad escludere Sledgehammer tra gli sviluppatori al lavoro sul nuovo capitolo, visto che con un messaggio affidato a Twitter il team fa i complimenti a Infinity Ward per il lavoro effettuato ma si tira fuori dalla questione.

"Il nostro team è completamente impegnato nel nostro nuovo progetto, ma facciamo i migliori auguri a Infinity Ward, che lavorano sempre duramente", riporta il messaggio. Dunque, a cosa starà invece lavorando Sledgehammer? Forse all'altro Call of Duty che si alternerà a Ghosts, visto il ritmo classico della serie all'interno di Activision. Staremo a vedere.

Fonte: VG247