L'ex frontman di THQ lavora su un ambizioso progetto multimediale 3

Una serie di film integrati con un videogioco suddiviso in episodi

NOTIZIA di Mattia Armani —   09/05/2013

Il nuovo progetto di Danny Bilson, ex frontman di THQ, punta a mescolare film e videogioco. Bilson è vicino a siglare un accordo di pubblicazione e può contare sull'aiuto di Lloyd Levin che ha prodotto film come Hellboy, Watchmen e Tomb Raider.

Lo stesso sviluppatore, tra l'altro, ha un passato come sceneggiatore cinematografico durante il quale ha scritto le sceneggiature di The Rocketeer, James Bond 007: Everything or Nothing e della serie The Flash. Il progetto di Bilson prevede la realizzazione di un film fantasy horror a basso budget seguito da alcuni capitoli del gioco che conducano il videogiocatore verso il film successivo.