BioShock Infinite a quota 3,7 milioni di copie distribuite 59

Borderlands 2 a 6 milioni di copie distribuite

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/05/2013

Nel suo rapporto annuale agli investitori, Take-Two ha rivelato i dati di vendita dei suoi titoli di punta del passato anno fiscale. Su tutti spicca il dato di Borderlands 2, che ha superato le 6 milioni di unità distribuite, seguito da NBA 2K13 che invece ha superato quota 5 milioni. Anche BioShock Infinite ha segnato un buon risultato, con la bellezza di 3,7 milioni di copie distribuite.

Le vendite della società sono aumentate del 47% rispetto all'anno fiscale precedente, toccando gli 1,21 miliardi di dollari (contro gli 825,82 milioni di dollari del 2012), e sono state aiutate anche da titoli come Max Payne 3, XCOM: Enemy Unknown e i grossi nomi di catalogo come Grand Theft Auto IV e Red Dead Redemption.

Tutto bello? Non proprio, perché come ormai sempre più spesso accade nel mondo dei videogiochi, a delle vendite apparentemente ottime, non corrispondono guadagni. Take-Two denuncia infatti perdite per 24,29 milioni di dollari, che è comunque un miglioramento rispetto ai 108,82 milioni di dollari dell'anno precedente ma sempre perdite sono.

Nonostante questo, si segnala il successo del settore digitale, con una crescita del 192% e con una fetta sulle vendite complessive della società del 27%.

Le previsioni del publisher per l'anno prossimo sono molto buone, visto che sta per essere lanciato un mostro sacro come Grand Theft Auto V. Il salto nelle vendite dovrebbe essere sensibile e passare da 1,75 miliardi di dollari a 1,85 miliardi.

Fonte: Games Industry