Arrestato il co-fondatore di Precursor Games per possesso e distribuzione di pornografia infantile 141

Il team di sviluppo ha già preso le distanze dallo sviluppatore

NOTIZIA di Mattia Armani —   01/07/2013

Ken McCulloch, co-fondatore di Precursor Games e perno del team che ha sviluppato Eternal Darkness, è stato arrestato per possesso e distribuzione di materiale pedopornografico.

Al di la delle ovvie implicazioni morali, la questione rappresenta un duro colpo per l'immagine del team che ha già dovuto affrontare una campagna crowdfunding fallimentare per Shadow of the Eternals. Paul Caporicci, boss di Precursor Games, ha in qualche modo confermato la vicenda affermando che Ken McCulloch è stato rimosso dalla sua posizione. Questo non significa, ovviamente, che lo sviluppatore sia colpevole visto che per ora l'indagine si è svolta via web. La verità, presumibilmente, emergerà dai dispositivi elettronici di McCulloch che sono stati sequestrati in concomitanza con l'arresto dell'uomo.

Link: Precursor Games - Forum