Criterion sta sviluppando uno sparatutto ad ambientazione bellica?

Così dice Pachter. Sì, sempre lui

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/12/2013
34

Secondo il solito analista di Wedbush Morgan, Michael Pachter, Criterion Games starebbe lavorando ad uno sparatutto ad ambientazione bellica.

In base a non meglio identificate segnalazioni che sarebbero giunte alla compagnia di analisi in questione, il team, precedentemente impegnato soprattutto sui racing game e in particolare, negli ultimi tempi, su Need for Speed, sarebbe stato spostato su un genere diverso, in linea d'altra parte con quanto riferito dagli stessi sviluppatori a settembre scorso. Si tratterebbe dunque di un ritorno allo sparatutto dopo il successo (a lungo termine, peraltro) di Black.

La serie Need for Speed è passata a Ghost Games in modo da liberare Criterion dall'incombenza, con il team ora impegnato in qualcosa di "nuovo", sebbene non sia ancora chiaro cosa. Secondo Pachter, dunque, si tratterebbe di uno sparatutto, forse un FPS, di genere "militare". Potrebbe essere un nuovo Black?

Fonte: Eurogamer