Per Iwata la dicitura "free-to-play" è menzognera

Meglio "free-to-start"

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/03/2015
82

Per il CEO di Nintendo, Satoru Iwata, la dicitura "free-to-play" non riflette accuratamente il modello economico reale. Secondo lui sarebbe più veritiero chiamarlo "free-to-start". Questo non significa che Iwata neghi le potenzialità del modello per fare soldi, ma solo che secondo lui non è sincero nei confronti degli utenti.

Iwata ha anche aggiunto che Nintendo è attentissima a dare e a mantenere alto il valore dei suoi contenuti, valore fragilissimo nell'era digitale, com'è stato dimostrato da altre industrie come quella musicale. Secondo lui alcuni giochi vanno bene per il modello free-to-play, mentre altri no e Nintendo sceglierà quale modello economico adottare a seconda proprio dei contenuti. Insomma, la grande N non intende passare completamente al nuovo modello, come auspicato o fatto da altri, perché il modello retail appare ormai superato.

Fonte: IGN.com