Altre precisazioni da Konami: Silent Hills è ufficialmente cancellato, Norman Reedus "congedato"  121

Tuttavia, non è la fine di Silent Hill

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  27 Aprile 2015

Arriva un altro comunicato ufficiale da parte di Konami sullo status di Silent Hills, che ora risulta definitivamente cancellato, dopo le prime informazioni giunte questa mattina.

"Konami è impegnata in nuovi capitoli di Silent Hill, tuttavia il progetto Silent Hills, ancora in stato embrionale e sviluppato in collaborazione con Guillermo Del Toro e Norman Reedus, non verrà portato avanti", si legge nel comunicato del publisher su Kotaku.

"Per quanto riguarda il coinvolgimento di Kojima e Del Toro, le discussioni sui progetti legati a Silent Hill sono attualmente in corso, vi preghiamo di attendere ulteriori annunci". Nonostante la parte finale parzialmente possibilista, quello che emerge chiaramente è che Silent Hills è ufficialmente cancellato, cosa che ovviamente non prevede la fine della serie Silent Hill, come avevamo già riportato questa mattina.

Fonte: Kotaku