Le versioni PlayStation 4 e Xbox One di The Elder's Scrolls Online hanno dei codici di attivazione - Aggiornata con smentita

CD-key richiesta

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   14/05/2015
76

Aggiornamento: Bethesda ha riferito alla fonte della notizia, ovvero VG247.com, che le versioni console su disco non necessiteranno di CD-Key, solo della presenza del disco come verifica. Viene dunque smontata la teoria dell'impossibilità di rivendere il gioco come usato.

Secondo quanto riportato da VG247.com, le nuove versioni PlayStation 4 e Xbox One di The Elder's Scrolls Online richiederanno un codice di attivazione, una classica CD Key, utilizzabile solo una volta.

Questo significa che la licenza per l'utilizzo del gioco si esaurisce una volta inserito il codice, rendendo impossibile, in teoria, la rivendita del gioco come usato, poiché non potrebbe essere attivato e utilizzato da un secondo utente, così come accade con la versione PC. La questione è stata riportata direttamente da un portavoce del team sul forum ufficiale del gioco.

Le versioni PlayStation 4 e Xbox One di The Elder's Scrolls Online hanno dei codici di attivazione - Aggiornata con smentita