Telltale conferma una seconda stagione per la serie videoludica Game of Thrones 21

Sorpresa!

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/11/2015

Con il sesto episodio si conclude la prima serie videoludica di Game of Thrones, ma si profila già una serie nuova all'orizzonte.

Parlando a The Hollywood Reporter, il CEO di Telltale, Kevin Bruner, ha affermato: "dopo il finale di questa settimana, ho il piacere di confermare ufficialmente che ci sarà una seconda stagione di Game of Thrones da parte di Telltale, ed è già in sviluppo". La cosa era abbastanza ovvia visto il successo della serie e l'accordo stipulato dal team con HBO nel 2013, destinato a prolungarsi su vari anni. Bruner ha poi spiegato come l'approccio alla produzione dei videogiochi per Telltale sia piuttosto diverso da quello di altre software house, con i giochi che vengono trattati come sorte di serie televisive e che seguono un iter simile anche al livello di produzione. "È sorprendentemente simile al modo in cui spesso in TV si passa così tanto tempo nella preproduzione e pianificazione prima di spostarsi poi alle riprese vere e proprie".

Pare inoltre che le scelte intraprese nel corso della prima stagione abbiano influssi sulla seconda, ma non è chiaro se la cosa si riferisca alle scelte dei giocatori o degli sviluppatori: "oltre questa stagione, sappiamo che le scelte fatte avranno effetti a lungo termine sugli episodi successivi, ma non siamo ancora pronti per trattarne i dettagli", ha affermato Bruner.