Ecco tutto quello che è emerso stanotte dai Game Awards 2015 35

Un riepilogo

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/12/2015

I Game Awards sono stati trasmessi a un'ora effettivamente improponibile dalle nostre parti ma niente paura! Ovviamente abbiamo coperto tutto per tempo e vi offriamo qui un riepilogo di quanto emerso in questa nottata videoludica.

Poche le novità assolute emerse dalla serata di Geoff Keighley ma comunque interessanti: partiamo con l'annuncio della campagna di raccolta fondi per Psychonauts 2, seguito della celebre avventura sviluppata da Tim Schafer e Double Fine, che ora chiedono alla comunità di contribuire allo sviluppo, presentando il tutto con l'immancabile videodiario degli sviluppatori e un primo teaser trailer visibile qua sotto.


Uncharted 4 si è mostrato di sfuggita, soprattutto per presentare il nuovo personaggio femminile: Nadine Ross, e pare alquanto combattiva, come è possibile vedere nel breve filmato di gameplay di stanotte. Come annunciato in precedenza, Quantum Break si è mostrato in un trailer di un minuto che non ha fatto molta chiarezza sul gameplay ma è servito per alimentare ulteriormente l'hype per questo titolo, che tocca ancora attendere fino al 5 aprile.


Far Cry Primal era l'altra novità attesa per la serata, e il nuovo sparatutto ad ambientazione primitiva di Ubisoft si è mostrato puntuale con video e materiali vari dimostrandosi alquanto interessante.


Tra le novità assolute si segnala inoltre Shaq-Fu: A Legend Reborn, nuovo videogioco ispirato al celebre giocatore di basket (e non solo) Shaquille O'Neal, una nuova versione di Shadow Complex rimasterizzata e in arrivo su PC, PlayStation 4 e Xbox One (gratuita per il momento su PC dal sito ufficiale degli sviluppatori) chiamata ovviamente Shadow Complex Remastered e il bizzarro Rock Band VR, il cui video di presentazione ha visto il creatore di Oculus Rift tentare di rockeggiare con risultati alterni. Infine, particolarmente interessante la prossima reinterpretazione di Batman da parte di Telltale.


The Walking Dead ha un nuovo spin-off chiamato Michonne di cui ancora non si sa praticamente nulla al di là di titolo e trailer di presentazione, mentre Star Citizen si conferma ancora di più space opera videoludica con il nuovo video dell'alpha 2.0. Rise of the Tomb Raider si tinge di horror e mistero con il nuovo DLC Baba Yaga: The Temple of the Witch in arrivo a gennaio, di cui è stato mostrato il trailer.


Rimanendo in tema Xbox One, Rocket League è finalmente in arrivo anche sulla console Microsoft, con una versione estesa e lancio previsto per febbraio 2016, inoltre per l'occasione è stato presentato il primo aggiornamento gratuito a Halo 5: Guardians, intitolato Cartographer's Gift e contenente la Forgia e varie mappe multiplayer. Infine, si segnala il grande contest che consente di diventare milionari giocando a The Elder Scrolls Online e la bella Stefanie Joosten che esegue la canzone di Quiet sul palco. A proposito di Metal Gear Solid V, si registra la nuova puntata dell'appassionante thriller tra Konami e Hideo Kojima con quest'ultimo che non è potuto essere presente ai Game Awards a causa di questioni legali in corso con il publisher. Riportiamo inoltre che in occasione dell'evento sono stati organizzati sconti sia su PlayStation Store che su Xbox Live e Steam.

Ah, e poi ci sono state le premiazioni: trovate dunque qui tutti i vincitori, con l'ambito Game of the Year che è andato a The Witcher 3: Wild Hunt.