La versione PC di For Honor è stata affidata agli sviluppatori di Blue Byte  35

Il team tedesco si occuperà della conversione di For Honor

NOTIZIA di Davide Spotti —   19/08/2016

Ubisoft ha annunciato che lo sviluppo della versione PC di For Honor è stato affidato allo studio tedesco Blue Byte, già responsabile di prodotti come The Settlers, Anno e Battle Isle, ma anche della creazione dei contenuti post lancio di Rainbow Six: Siege.

"Tradizionalmente il PC è sempre stata la piattaforma più forte in Germania, e dopo successi come The Settlers e Battle Isle è diventata il punto di riferimento dello studio. Il team è appassionato di PC gaming e la maggior parte dei nostri sviluppatori sono irriducibili giocatori PC", ha commentato Benedikt Grindel di Blue Byte.

Grindel promette inoltre che la versione PC di For Honor avrà il giusto feeling e le carte in regola per essere un prodotto di qualità.

"Deve trasmettere l'aspetto e le sensazioni dei prodotti PC, ma è anche un atto di bilanciamento. Il PC è la piattaforma più potente e diversa su cui sviluppare, quindi sarà importante spingere il gioco ai limiti del nuovo hardware, rendendolo al contempo accessibile per un'ampia fetta di giocatori PC".

Il lancio di For Honor è previsto per il 14 febbraio 2017.