Il marketing spregiudicato paga: Wild West Online, l'anti-Red Dead Redemption 2 per PC, non ha più bisogno di Kickstarter  49

Ora il team si potrà concentrare sullo sviluppo

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/05/2017

Dopo aver trollato la comunità di Rockstar Games, facendo passare un'immagine di Wild West Online per il primo scatto rubato di Red Dead Redemption 2, 612 Games ha finalmente mostrato il gioco, un open world online ambientato nel vecchio West, presentandolo senza troppa modestia come l'alternativa proprio a Red Dead Redemption 2 su PC.

La spregiudicata mossa di marketing pare aver dato i suoi frutti, perché la risonanza ottenuta dal titolo ha convinto i finanziatori del progetto ad aumentare l'investimento iniziale. In questo modo 612 Games ha potuto evitare di ricorrere a una campagna Kickstarter e di passare da Greenlight per arrivare su Steam, finendo per concentrarsi completamente sullo sviluppo del gioco.

Se siete interessati a saperne di più sul gioco e a registrarvi per le closed alfa e beta, visitate il sito ufficiale che si trova a questo indirizzo e registratevi. Ora guardiamo qualche immagine inedita del gioco.