CI Games fa autocritica su Sniper: Ghost Warriors 3, il team lavora a un nuovo tactical shooter non ancora annunciato 11

Gli autori di Lords of the Fallen e Sniper: Ghost Warrior parlano del futuro del loro team

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/06/2017

Oltre a dedicarsi allo sviluppo di Lords of the Fallen 2 e agli aggiornamenti di Sniper: Ghost Warrior 3, CI Games ha rivelato di essere al lavoro su di un nuovo tactical shooter che verrà annunciato prossimamente.

"Abbiamo imparato molto durante lo sviluppo di Sniper: Ghost Warrior 3, e ciò credo abbia contribuito a migliorare il panorama dei talenti all'interno di CI Games", ha dichiarato il CEO Marek Tyminski.

"Quando sono cominciati i lavori sul gioco, abbiamo optato per un vasto open world rendendoci poi conto che si trattava di un'idea troppo ambiziosa rispetto a ciò che avremmo potuto realizzare in quel lasso di tempo."

"Abbiamo semplicemente fatto male i conti, considerando la grandezza del nostro team e il tempo a disposizione. Posizionare il gioco nella categoria delle produzioni tripla A ci ha penalizzato rispetto a ciò che avremmo potuto fare meglio, perché ci siamo concentrati sul competere con altri titoli appartenenti a quella fascia. È stato un grosso errore."

"Tutto ciò ha rappresentato una grande lezione per noi, e così stiamo procedendo verso il nostro prossimo progetto senza preconcetti. Vogliamo realizzare un tactical shooter di valore, concentrandoci sul gameplay, su alcuni aspetti chiave dell'esperienza e su di un set di missioni dotate di un certo spessore ma senza le problematiche tipiche di un'ambientazione open world."

"Vogliamo che questo nuovo gioco sia ancora più tattico di Sniper: Ghost Warrior 3, e penso che negli ultimi tre anni siamo stati in grado di costruire delle meravigliose fondamenta su cui costruire questo progetto."