Svelato il mistero degli 8,4 TFLOPs di PlayStation 4 Pro? La console potrebbe essere compatibile con il Rapid Packet Math di AMD Vega

La funzionalità delle GPU Vega consentirebbe a PlayStation 4 Pro di colmare in parte il gap con Xbox One X

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   14/08/2017
139

Alcuni mesi fa hanno fatto scalpore alcune dichiarazioni di Mark Cerny, secondo cui PlayStation 4 Pro sarebbe capace di esprimere una potenza pari a 8,4 TFLOPs grazie ai calcoli a mezza precisione.

Sembra che oggi il mistero sia stato svelato: la nuova console Sony potrebbe essere compatibile con la funzionalità Rapid Packet Math delle GPU AMD Vega, che consente appunto di eseguire due istruzioni al posto di una e quindi, in linea teorica, raddoppiare la capacità di calcolo.

Il discorso fatto da Cerny avrebbe insomma perfettamente senso e questa feature potrebbe consentire a PlayStation 4 Pro di colmare, quantomeno in parte, l'inevitabile gap con Xbox One X, la console Microsoft in arrivo nei negozi a novembre.

Bisogna tuttavia sottolineare come il Rapid Packet Math non sia una funzione applicabile a tutto tondo, bensì solo in determinati calcoli e che quindi la stima fatta da Mark Cerny era puramente teorica e volutamente esagerata.