Eidos Montreal ricerca uno specialista della monetizzazione, ma chiede ai giocatori di non temere 25

I videogiocatori sono già sul piede di guerra

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   09/04/2018

Eidos Montreal, lo studio cui dobbiamo innumerevoli titoli, tra i quali il recente Deus Ex: Mankind Divided, sta cercando uno specialista della monetizzazione dei giochi, che possiamo considerare essenzialmente un esperto di microtransazioni. Il posto di lavoro richiede un candidato che sappia gestire e migliorare i negozi in gioco, elaborare strategie sui prezzi e organizzare campagne di sponsorizzazione, con coupon, vendite incrociate e altro.

La notizia ha subito messo in allarme i fan, preoccupati per i giochi futuri dello studio, tra i quali il prossimo dedicato agli Avengers di Marvel. Ovviamente non c'è nemmeno da specificare che il timore sia quello di vedere i nuovi titoli di Eidos Montreal trasformati in registratori di cassa. David Anfossi di Eidos Montreal ha cercato di raffreddare i bollenti spiriti chiedendo di non avere paura e di fidarsi. Del resto va ammesso che l'annuncio lavorativo non parla di titoli specifici e potrebbe tranquillamente essere relativo a prodotti mobile o a specifiche sezioni online. Comunque è davvero troppo presto per giudicare, visto che ancora non sappiamo quasi niente sui futuri progetti dello sviluppatore; ed è anche da ipocriti farlo, visto che se da una parte si protesta, dall'altra si spendono milioni di euro in microtransazioni.