Nuclear Throne: gli sviluppatori pensano a un port per Switch 2

Nuclear Throne è un indie di grande qualità

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   28/04/2018

Nintendo Switch è sempre più amata dagli sviluppatori indipendenti, non per fanatismo, ma perché sopra ci si fanno degli ottimi numeri, come rimarcato anche da Nintendo durante il suo recente briefing finanziario. Per questo motivo sono sempre di più quelli che progettano di realizzare port dei loro titoli.

Ad esempio Rami Ismail ha dichiarato che lui e il suo team, Vlambeer, stanno valutando la possibilità di portare il bel Nuclear Throne sulla console di Nintendo. Si tratterebbe di un'ottima aggiunta al catalogo di Switch, vista la qualità del titolo.

Se vi interessa saperne di più, leggete la nostra recensione, dove Raffaele Staccini ne ha detto:

Nuclear Throne è probabilmente uno dei migliori esponenti del genere rogue-like arcade attualmente sul mercato, in grado di offrire un'esperienza originale rispetto a titoli come Spelunky o The Binding of Isaac. Il ritmo frenetico e la grande varietà offerta da ogni tentativo di conquista del trono sono i maggiori punti di forza di un gioco che, anche in virtù del tanto tempo trascorso in accesso anticipato, avrebbe meritato un miglior lavoro di ottimizzazione.