L'Online Pass di EA Sports contribuisce alla lotta contro l'usato  41

Zoccolo duro

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   04/08/2010

John Shappert, COO di EA, ha dichiarato di essere convinto che l'Online Pass contribuisca a limitare il mercato dell'usto per i titoli sportivi di EA Sport. Le dichiarazioni, avvenute nell'ambito dei risultati finanziari della compagnia, indicano che fra il 60 ed il 70% degli utenti di Tiger Woods PGA Tour 11 e NCAA Football 11 connessi online riscattano il codice aumentando così la user base rispetto all'anno passato, oltre alle vendite di contenuti scaricabili che vedono anch'esse un incremento. Shappert ammette tuttavia che sia ancora troppo presto per tirare le somme del sistema e del suo riflesso sul mercato dell'usato ma è certo che la compagnia abbia intenzione di incoraggiare i propri utenti a giocare ad entrambi i titoli online, attivando il proprio pass.