Visceral comincia a parlare di Dead Space 3  68

Chi dorme non piglia pesci

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   21/09/2010

Mentre attendiamo il rilascio di Dead Space 2, atteso non proprio per la prossima settimana, bensì per gennaio 2011, Visceral Games non riesce a trattenere l'entusiasmo per il proprio brand e comincia già a parlare di Dead Space 3. In realtà si tratta di una sorta di incitazione ai fan della serie, a cui si comunica che in effetti un terzo capitolo della serie avrà ragion d'essere se il secondo riceverà sufficiente supporto da critica e pubblico. "Abbiamo già creato una mappa della direzione che vogliamo intraprendere. Non ad un livello di dettaglio altissimo. Ma, ad esempio, abbiamo appena rilasciato la nostra storia, Martyr. Abbiamo parlato dell'inizio della religione Unitology. Abbiamo pensato a tutto. Ma in definitiva, proprio come con Dead Space 2, abbiamo bisogno del supporto dei giocatori per poterlo fare. Speriamo che, quando il gioco sarà rilasciato, avrà il supporto della critica e molte persone lo compreranno, ed allora avremo l'opportunità di farne un altro.". Visceral prosegue spiegando che i giochi sono impegnativi e costosi da realizzare e sostanzialmente indica che nessuno investirebbe in un'impresa che non abbia possibilità di successo. Noi ci auguriamo che i risultati possano essere quelli sperati.