Battlefield 3, arrivano nuovi dettagli  161

La rivista Game Informer fa il punto della situazione

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   08/02/2011

Partiamo dai dati che già conosciamo: Battlefield 3 arriverà su PC, Xbox 360 e PlayStation 3 il prossimo autunno. Le modalità multiplayer supporteranno 64 giocatori per la versione PC e 24 per le versioni console. Il motore grafico utilizzato da DICE per il terzo episodio della serie sarà il Frostbite 2.0.
Dalle pagine dell'ultimo numero di Game Informer, arrivano tuttavia diverse informazioni inedite. In primo luogo, il gioco conterrà una modalità cooperativa, mentre la trama sarà completamente nuova e slegata dagli eventi di Bad Company 2. La versione di riferimento per DICE sembra essere quella PC, ed è questa la piattaforma che prima delle altre godrà di contenuti scaricabili aggiuntivi.
A quanto pare, il progetto di Battlefield 3 era in cantiere già da un paio d'anni, tuttavia gli sviluppatori stavano aspettando un engine tanto potente da permettergli di metterlo in pratica, e il Frostbite 2.0 risponde a tali requisiti.
La versione PC del gioco non includerà degli strumenti per il mod all'uscita proprio per via della maggiore complessità del motore grafico utilizzato.
In Battlefield 3 ci saranno quattro classi, un theatre mode e una killcam (la "visuale della morte" ben nota ai fan di COD) eventualmente disattivabile.
E' stato confermato che le location presenti nel gioco saranno Tehran, Parigi, New York e un'area del Kurdistan iracheno. I personaggi saranno modificabili nell'aspetto e ci sarà una quantità maggiore di oggetti sbloccabili rispetto a Bad Company 2.
Come la pensa Patrick Bach, producer del gioco, sulle "eccessive" possibilità di personalizzazione? "Penso che tutto dipenda da come si vedono le cose", ha detto. "Nessuno vuole personaggi completamente diversi dagli altri, si tratta di una sfida fra due team. Come si potrebbe personalizzare un'uniforme? Mettere a qualche personaggio due orecchie da coniglio potrebbe essere divertente per qualcuno, ma se ci si aggira per lo scenario senza sapere a cosa si sta sparando, allora magari la cosa può sembrare meno 'seria' di quanto non sia in realtà."
"Ci impegneremo di più sul fronte della personalizzazione, assicurandoci che i giocatori possano rendere unico il proprio personaggio sia dal punto di vista visivo che da quello dell'equipaggiamento. Abbiamo fatto un buon lavoro in tal senso con Bad Company 2, del resto. Sarà possibile per ognuno trovare il proprio modo di vivere l'esperienza", ha concluso Bach.
Altre informazioni sparse:

  • Il sistema di illuminazione di Battlefield 3 sarà molto più complesso rispetto a quello di Bad Company 2.
  • La distruggibilità degli scenari sarà resa più realistica.
  • Le animazioni dei personaggi verranno potenziate grazie a un software utilizzato da EA Sports, e i soldati guidati dall'IA nelle modalità multiplayer vanteranno un maggior numero di movimenti.
  • DICE ha catturato in prima persona gli effetti audio per il gioco a varie distanze per ottenere un maggiore realismo.
  • Il team che si è occupato dello sviluppo di Battlefield 3 è grande quasi il doppio rispetto a quello che curò la realizzazione di Battlefield: Bad Company 2.
  • DICE desidera che la campagna in single player sia caratterizzata da un'alternanza di situazioni movimentate e di relativa quiete.
  • Vista la presenza di numerosi termini coloriti, ci sarà da aspettarsi la classificazione "Mature" da parte dell'ESRB.


Fonte: VG247