Rockstar e le ricerche sul campo per Max Payne 3  25

São Paulo digitale

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   10/01/2012

Il lavoro effettuato da Rockstar su Max Payne 3, nel caso non si fosse capito, si profila veramente mastodontico.

A prescindere dai risultati che potranno essere valutati solo in futuro, la cura profusa dal team di sviluppo nel terzo capitolo della serie creata da Remedy ha quasi del maniacale, come dimostra il recente articolo comparso sul sito ufficiale di Rockstar appartenente alla serie "Rockstar Research", evidentemente l'inizio di una serie di documentari.

In questo caso si parla dell'ambientazione scelta per il gioco, ovvero la capitale brasiliana e di come questa sia stata riprodotta con estrema cura nel gioco. Alcuni membri del team di sviluppo hanno visitato personalmente la città e ne hanno riprodotto minuziosamente alcuni ambienti in modo da rendere più realistico l'impatto grafico del gioco. D'altra parte, anche le forze dell'ordine e le gang sono state strutturate sulla base di quelle realmente in attività a São Paulo, con tanto di divise e armi replicate con cura. Consigliamo dunque la lettura di questo primo capitolo delle Rockstar Research, a cui seguiranno altre puntate dedicate alla scelta delle ambientazioni e anche all'utilizzo di comparse locali per la modellazione dei personaggi.

Link: Rockstar Newswire