Guild Wars 2 - Dettagli sul PvP  31

Fortezze con tanto di NPC che le potenziano, Golem e missioni sul campo

NOTIZIA di Mattia Armani —   16/02/2012

Con un post sul blob di ArenaNET gli sviluppatori di Guild Wars 2 rivelano finalmente alcuni dettagli sul tanto atteso PvP del titolo che ci regalerà enormi battaglie con centinaia di giocatori, pescati da 3 server, impegnati nella conquista di una mappa immersa nelle Mists. Nelle nebbie tra i regni sarà importante il numero di obiettivi conquistati e per controllarne di più sarà fondamentale il ruolo di gilde e gruppi che dovranno organizzarsi al meglio tenendo conto che ci saranno obiettivi adatti anche a piccoli team di giocatori. Si parla infatti di mappe immense con fortezze giganti, una delle quali mostrata nell'immagine in calce, che richiederanno fino a due settimane per essere conquistate.

Un grosso battleground a 3 fazioni, scelto anche dai ragazzi di Funcom per The Secret World, dovrebbe garantire cambiamenti di fronte continui concedendo sempre spazio di manovra a tutti i giocatori. Ma non è questa l'unica novità. Il PvP Mondo contro Mondo di Guild Wars 2 include infatti svariati elementi presi sia dal mondo fantasy in generale che da quello degli MMO. Avremo a disposizione armi da assedio, come trabucchi e golem giganti, da costruire e spostare per eliminare le difese degli obiettivi rilevanti, come torri e castelli, che saranno protette anche da svariati NPC oltre che dai giocatori avversari. Ma espugnare le roccaforti nemiche non sarà facile, e questo spiega anche la potenziale durata dei conflitti, visto che le strutture e i difensori potranno salire di livello.

Per ottenere la vittoria sarà fondamentale conquistare anche la sfera del potere, un artefatto presente in tutte le mappe delle Mists che quando viene portato a un altare del potere garantisce bonus notevoli alla fazione proprietaria dell'altare in questione. E le feature, molte delle quali ancora non sono state svelate, non finiscono ancora. Il PvP strategico di Guild Wars 2 livellerà anche i personaggi limitando il gap tra chi sarà già al livello 80 e chi non avrà ancora raggiunto il top. Questi ultimi tra l'altro potranno rivelarsi fondamentali nonostante i bonus inferiori visto che avranno la possibilità di piazzarsi come difensori delle strutture usando olio bollente e amenità di questo genere oppure potranno pagare mercenari, compiere quest e uccidere boss ottenendo così l'aiuto degli NPC durante gli scontri con gli avversari.

Link: Blog Arenanet - WvW PvP