Altre informazioni su Modern Warfare 2  32

Da Game Informer arrivano le prime notizie sul nuovo FPS di Infinity Ward

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/05/2009

Dal nuovo numero di Game Informer trapelano nuove immagini su Modern Warfare 2, atteso sparatutto di Infinity Ward che prosegue l'ottima esperienza provata con il quarto capitolo di Call of Duty.

Secondo le prime indiscrezioni, raccolte da VG247, questi sono i punti salienti emersi finora:

  • Non ci sarà modalità cooperativa per la Storia, ma missioni separate sullo stile di "Mile High Club" di Call of Duty 4 fattibili in coop
  • Nelle sezioni nevose e invernali, ci saranno mezzi adeguati alle condizioni per spostarsi, sebbene non sia chiaro se sia possibile guidare in prima persona o semplicemente sparare dal mezzo. Sarà anche possibile scalare pareti di ghiaccio con controlli appositi, alternando i due grilletti
  • Un sistema di patching "live" online sarà implementato per il multiplayer in rete, piuttosto che affidarsi a patch scaricabili cadenzate, sebbene non sia ancora chiaro il sistema in questione
  • Il motore grafico andrà a 60 frames al secondo, con un livello di dettaglio migliore rispetto al quarto capitolo
  • Scudi anti-sommossa, torrette e armi modificate saranno presenti per i nemici, nella modalità single player
  • Il gameplay sarà di più ampio respiro rispetto al quarto capitolo, con maggiori possibilità di varianti sul percorso, sebbene si mantenga piuttosto lineare, in ogni caso
  • Possono essere utilizzati vari sistemi di camuffamento visivo
  • Sistemazione di alcuni problemi riscontrati nel capitolo precedente riguardanti il respawn automatico dei nemici
  • La campagna in single player sarà più lunga di quella di Call of Duty 4