AMD: Ryzen 3000 e Chipset AM4 X570, ecco i dettagli dal Computex 2019 9

Qualche dettaglio su Ryzen 3000 e nuovi Chipset AM4 X570 di AMD dal Computex 2019.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   28/05/2019

AMD è una presenza importante al Computex 2019, in particolare con il keynote di apertura della conferenza nel quale il CEO della compagnia, Dr. Lisa Su, ha annunciato l'arrivo dei processori AMD Ryzen desktop di terza generazione.

Tra le novità annunciate, oltre a AMD Ryzen e Navi, la compagnia ha presentato anche il primo chipset al mondo, ovvero l'AMD AM4 X570, con supporto PCIe 4.0. Il nuovo chipset AMD X570 per socket AM4 rappresenta dunque il passaggio di AMD verso PCIe 4.0, con una capacità di storage più veloce del 42% rispetto alla soluzione PCIe 3.0 e in grado di garantire il supporto di schede grafiche ad alte prestazioni, dispositivi di rete, unità NVMe, schede Ethernet e molto altro.

AMD ha in programma l'uscita di varie schede madri basate sul chipset X570 come ROG Crosshair VIII Hero, in grado di garantire diversi vantaggi in termini prestazionali. L'interfaccia PCIe 3.0 consente una banda dati passante da 1GB/s per linea o 16GB/s su uno slot 16x, mentre PCIe raddoppia le performance portandole a 2GB/s per lane e 32GB/s per uno slot 16x, cosa che ovviamente comporta un miglioramento generale notevole sul controllo dei vari componenti hardware.

Per quanto riguarda la compatibilità della piattaforma AMD X570 con i processori Ryzen, l'idea è di cercare di mantenerla il più possibile attraverso l'uso del socket AM4. Con la linea "AMD Ryzen Desktop 3000 Ready" è possibile trovare nuovi modelli di schede madri X570, X470 o B450 compatibili con Ryzen 3000 attraverso il medesimo socket.

Amd Am4