Steam ammette sullo store una versione pirata di Battlefield 1942, ma con il nome cambiato 45

Steam ha permesso l'apertura della pagina di Tank Battlegrounds, sostanzialmente una versione pirata di Battlefield 1942 realizzata da un team cinese.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   28/05/2019

Steam ha ammesso ha permesso l'apertura della pagina di Tank Battlegrounds, un gioco che somiglia talmente tanto a Battlefield 1942 da essere Battlefield 1942. Vero è che il medium videoludico è nato dal genio e l'industria videoludica da un furto, ma in questo caso si sta un po' esagerando.

L'operazione copia / incolla con logo cambiato, che ci ricorda molto da vicino come facevano alcuni editori italiani a riempire mensilmente le loro cassette di giochi per Commodore 64, Spectrum e altri sistemi a 8-bit, è stata realizzata dall'azienda cinese 自由合伙人, che non si è limitata solo a rubare il gioco, ma ha anche usato il materiale promozionale originale... descrizione testuale compresa, in cui si parla di Battlefield 1942 e non di Tank Battlegrounds. Comunque sia anche il trailer e gli screenshot sono gli stessi del titolo di DICE, quindi i dubbi che possa trattarsi di un prodotto legittimo sono davvero pochi.

Rimane da capire come mai Steam si ostini a non fare controlli, anche minimi, su ciò che mette in vendita, così da evitare casi simili, decisamente spiacevoli. Del resto potrebbe trattarsi del classico caso di trolling mirato a evidenziare le mancanze di Valve rispetto alla curatela del suo negozio. Missione compiuta, poco da dire.