Assassin’s Creed Valhalla: grosso DLC "in stile God of War” a marzo 2022, per un insider

Stando alle informazioni condivise da Tom Henderson, Assassin's Creed Valhalla riceverà due DLC, uno a dicembre e l'altro a marzo che "sarà in stile God of War".

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   07/12/2021
70

Il noto giornalista e leaker Tom Henderson ha condiviso un'altra delle sue soffiate. Stando alle sue fonti stanno per arrivare due DLC di Assassin's Creed Valhalla nei prossimi mesi. Il primo sarà disponibile già durante il corso del mese di dicembre, mentre il secondo arriverà a marzo 2022 sarà una espansione "in stile God of War" e che terrà impegnati i giocatori per almeno 40 ore.

La soffiata è arrivata come al solito con un post su Twitter, dove Henderson afferma che il DLC di Assassin's Creed di Valhalla in arrivo a dicembre potrebbe essere annunciato durante il corso dei The Game Awards 2021.

Per quanto riguarda il secondo DLC, come accennato in precedenza, secondo le fonti dell'insider sarà un'espansione bella corposa con ben 40 ore di contenuti e sarà in "stile God of War", ma cosa significa questo di preciso al momento non è chiaro neppure per lo stesso Henderson. Ed effettivamente, considerando quanto sono differenti tra loro Assassin's Creed Valhalla e God of War, non è facile immaginarsi il senso delle parole della sua fonte.

"C'è un nuovo DLC di Assassin's Creed Valhalla in arrivo a dicembre (annuncio ai TGA?). C'è anche un'espansione massiccia in arrivo a marzo 2022. Sono previsti 40 ore di gameplay aggiuntivo e sarà "in stile God of War", qualsiasi cosa questo significhi", afferma Henderson.

In ogni caso, si tratta di indiscrezioni da prendere con i guanti e le pinze. Tom Henderson nel tempo si è dimostrato una fonte abbastanza affidabile, ma con l'avvicinarsi dei The Game Awards 2021 la mole di leak aumenta come al solito vertiginosamente e molti di essi sono totalmente infondati. Staremo a vedere.