Bully 2: motore grafico di Red Dead Redemption 2 e tante novità secondo nuovi rumor

Bully 2 è di nuovo al centro di rumor che ci parlano di un gioco sviluppato con il motore grafico di Red Dead Redemption 2 e tante novità.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   24/02/2021
25

Nuovi rumor dedicati a Bully 2 spuntano online. La fonte si è espressa tramite Reddit ma non è una delle molte "bocche larghe" note su internet. Impossibile quindi confermarne la veridicità. Possiamo comunque analizzarli per capire quanto possano essere credibili.

Questi rumor di Bully 2 non fanno riferimento, prima di tutto, a un gioco in sviluppo ma a un gioco che è stato in sviluppo tra il 2015 e il 2017. Questo possibile videogame è stato al centro di molti leak da fonti affidabili, quindi è credibile che vi sia altro da scoprire, ma queste specifiche informazioni non sono state confermate da nomi noti.

Secondo questo leaker, Bully 2 avrebbe proposto un nuovo protagonista, il 16enne Alex DeAngelo. Il gioco avrebbe avuto luogo nella fittizia "Springvale County", basata sul New England e su Rhode Island. Lo scopo era ricreare quello stile da "piccola città americana". La mappa sarebbe stata molto densa di contenuti, più dell'originale, e avrebbe compreso foreste, aree commerciali e zone suburbane. Per l'esplorazione Bully 2 avrebbe offerto biciclette, monopattini e skateboard. Questi ultimi sarebbero stati personalizzabili.

In termini di trama, secondo il leaker Bully 2 avrebbe seguito la storia del già nominato Alex. Il ragazzo sarebbe stato espulso dall'accademia Bullworth Academy dopo essere stato incastrato per possesso di droga. Alex sarebbe ritornato a casa dal padre fannullone e dal fratello maggiore.

Ci sarebbe stato poi un sistema di reputazione simile a Fallout New Vegas legato a varie fazioni. I personaggi non giocanti avrebbero avuto una personalità più approfondita e avrebbero ricordato le nostre azioni, condizionando così le interazioni future con gli stessi. Il sistema di combattimento di Bully 2 sarebbe rimasto molto arcade e non avrebbe puntato su una violenza troppo eccessiva. In termini grafici, sarebbe stato sviluppato con lo stesso motore grafico di Red Dead Redemption 2.

Come detto, però, la fonte non è certa e, considerando che si parla di un gioco non più in sviluppo, sarà molto difficile scoprire se tutto questo è reale o solo un'invenzione. Bully 2 è comunque una delle grandi speranze dei fan: vi piacerebbe qualcosa di simile?

Rockstar Games continuerà a fare grandi giochi single player e multiplayer.