Call of Duty è il terzo franchise videoludico più venduto: ecco i primi due

Call of Duty è divenuto il terzo franchise videoludico più venduto di sempre, con 400 milioni di giochi venduti. Ecco chi sono i primi due.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   30/04/2021
43

Come sappiamo, Call of Duty ha recentemente superato la soglia delle 400 milioni di copie di giochi venduti (giochi premium, il lato free to play non è conteggiato ovviamente). Ora, Tweaktown svela che questo rende il franchise videoludico di Activision il terzo più venduto di sempre. Quali sono i primi due?

Secondo i dati condivisi, il secondo franchise più venduto è Tetris, con 495 milioni di copie vendute. Al primo posto, a una quota che sembra essere veramente irraggiungibile, c'è Mario: parliamo infatti di 680.83 milioni di giochi venduti durante gli oltre 35 anni di storia del gioco Nintendo.

Vediamo però la classifica completa indicata da TweakTown:

  1. Mario - 680.83 milioni
  2. Tetris - 495 milioni
  3. Call of Duty - 400 milioni
  4. Pokémon - 368 milioni
  5. FIFA - 325 milioni
  6. GTA - 320 milioni
  7. Minecraft - 200 milioni
  8. The Sims - 200 milioni
  9. Final Fantasy - 159 milioni

Call of Duty è un successo
Call of Duty è un successo

Call of Duty aveva raggiunto la cifra di 300 milioni di giochi venduti nel maggio 2019: in un paio di anni è quindi stato in grado di vendere 100 milioni di giochi. Se la saga mantenesse questo ritmo, potrebbe superare Tetris nell'arco di poco tempo (anche considerando la vendita di nuove edizioni del gioco arcade).

Activision continuerà a rilasciare almeno un capitolo all'anno in formato premium. Il prossimo sarà il tanto chiacchierato "Call of Duty Vanguard" (nome non ufficiale) che dovrebbe essere in sviluppo presso Sledgehammer. Il successo della saga sembra destinato a durare, anche perché tutti i team di sviluppo di Activision Blizzard sono al lavoro sulla serie.