Cliff Bleszinski parlerà del fallimento di LawBreakers nella sua autobiografia 27

Lo sviluppatore americano analizzerà uno dei periodi più bui della sua vita lavorativa

NOTIZIA di Davide Spotti —   20/08/2018

La storia della nascita e della caduta di Boss Key Productions, lo studio di LawBreakers e Radical Heights, sarà raccontata nei dettagli da Cliff Bleszinski nella sua autobiografia di prossima pubblicazione.

Nelle ultime settimane lo sviluppatore a stelle e strisce ha condiviso brevi estratti del suo libro via Twitter, finora riguardanti principalmente la sua vita privata. Una nuova anticipazione, pubblicata nella giornata di venerdì, rivela per l'appunto che ci sarà un capitolo dedicato alla sua ultima e poco felice avventura nell'industria videoludica.

"Non ho fatto nessuna intervista da quando Boss Key è implosa perché avevo bisogno di parlarne con parole mie, nel mio libro", ha scritto Bleszinski nel suo tweet. "L'ho fatto oggi. Mi sento bene, come se questo capitolo della mia vita fosse finalmente concluso".

L'estratto selezionato in realtà rivela ben poco dell'esperienza di Bleszinski con Boss Key, mentre accenna alla sua storia lavorativa in Epic Games e agli inaspettati guadagni ottenuti quando Tencent ha acquistato le sue azioni. C'è anche una sezione dedicata allo sviluppo dei videogiochi.

"Lo sviluppo di videogiochi può essere un'attività molto stressante", scrive CliffyB. "Voglio dire, non ci occupiamo di curare il cancro o di gestire Space X, ma per chi lavora in questo business è qualcosa di importante. Siamo cresciuti con Mario, Zelda, Donkey Kong, e vogliamo lasciare il nostro segno in questo mercato (molto piccolo), che ad essere onesti sembra tanto una famiglia".

Bleszinski racconta che il capitolo lavorativo in Boss Key Productions è stato più difficile da scrivere anche rispetto a quello che tratta della morte di suo padre e di suo nipote, o a quello sul fallimento del suo primo matrimonio.

LawBreakers è disponibile su PC e PS4 dalla scorsa estate. Fin dal lancio ha fatto fatica ad affermarsi nel mercato altamente competitivo degli shooter multiplayer; dopo una lenta agonia, la capitolazione definitiva è arrivata a giugno con l'annuncio del passaggio a free-to-play e la chiusura definitiva dei server prevista per il 14 settembre 2018.

La scorsa primavera gli sviluppatori hanno provato a correre ai ripari lanciando in fretta e furia Radical Heights, un battle royale free-to-play che nelle intenzioni avrebbe dovuto capitalizzare il successo ottenuto da Fortnite e PUBG. Il debutto del gioco è stato disastroso, con una perdita di giocatori dell'82% già nelle prime due settimane di presenza sul mercato. La chiusura di Boss Key Productions è stata ufficializzata lo scorso 14 maggio.

LawBreakers pc

pc  ps4 

Data di uscita: 8 Agosto 2017

Acquista su Steam