Counter-Strike: Global Offensive, youtuber è riuscito a vendere una skin per 32.000 dollari 90

Lo youtuber Anomaly ha spiegato com'è riuscito a vendere una skin di Counter-Strike: Global Offensive per ben 32.000 dollari.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/02/2020

Lo youtuber Ludwig 'Anomaly' Lagerstedt ha spiegato com'è riuscito a vendere una skin di Counter-Strike: Global Offensive, chiamata Blue Gem, per 32.000 dollari, in un lungo video pubblicato sul suo canale YouTube che trovate in fondo alla notizia.

Raccontando la sua impresa, Anomaly è sceso davvero nei dettagli, descrivendo l'intero processo con grande perizia, a partire dalle ricerche fatte per determinare il valore della skin. Il video è particolarmente interessante perché apre uno spaccato su un mondo sconosciuto a molti, fatto di skin di Counter-Strike: Global Offensive vendute a peso d'oro (che peso avrà una skin?) a gente che le colleziona non si sa bene per quale motivo (probabilmente è una forma di accumulo di investimento, visti i prezzi).

Dopo aver preso contatti con i collezionisti di skin, Anomaly ha avviato l'asta coinvolgendone dieci. Il primo ha offerto 10.000 dollari, quindi è arrivata una seconda offerta di 11.000 dollari e via via si sono raggiunti i 32.000 dollari del prezzo finale. Lo youtuber ha spiegato che l'acquirente è una persona ricchissima, tanto da disporre di un interprete personale perché non conosce bene l'inglese.

Conclusa l'asta Anomaly ha preteso il pagamento anticipato e lo ha ottenuto senza troppi problemi, con sua somma sorpresa. A motivare il prezzo della skin Blue Gem è la sua incredibile rarità. Di milioni di casse aperte dai giocatori, ne sono state trovate solo otto, di cui solo due rimaste in buone condizioni.