Crab Game è popolarissimo, ma espone gli indirizzi IP dei giocatori, da non giocare in live

Crab Game, sostanzialmente un gioco indie ispirato a Squid Game, è sempre più popolare, ma al prezzo di esporre gli indirizzi IP dei giocatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/11/2021
16

Il gioco Crab Game è sempre più popolare, con picchi di quasi quarantamila giocatori contemporanei, grazie all'onda lunga della serie Netflix Squid Game. Peccato che sia programmato con i piedi e che esponga gli indirizzi IP dei giocatori che accedono alla lobby pubblica, come confermato da Daniel "Dani" Sooman stesso, lo sviluppatore.

Il problema è emerso durante un live stream di xQc, noto streamer che per inseguire la moda del momento si è messo a giocare live a Crab Game il 1° novembre. Purtroppo per lui, farlo gli è fruttato un attacco DDOS che lo ha disconnesso da internet.

Dani è quindi corso ai ripari dicendosi cosciente del problema e chiedendo agli streamer di non giocare più in live a Crab Game fino all'aggiornamento che risolverà tutto. Per averlo, comunque, potrebbero volerci dei giorni, visto che dovrà modificare la grossa parte del net code del gioco, essendosi appoggiato a un sistema non sicuro.

Crab Game è un gioco nato per sfida. L'autore sa che è programmato malissimo ed è pieno di bug e problemi. Del resto lo ha realizzato in due settimane proprio per inseguire lo "stupido trend che va morendo più velocemente ella mia voglia di vivere", come da lui stesso affermato. Nonostante ciò i giocatori, spinti dal fenomeno Squid Game, lo stanno giocando in massa.