Crash Bandicoot 4: It's About Time, Activision smentisce licenziamenti del team

Activision ha smentito la notizia dei licenziamenti che avrebbero colpito Toys for Bob, il team di sviluppo di Crash Bandicoot 4: It's About Time.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   02/05/2021
21

Activision ha smentito la notizia relativa ai licenziamenti che avrebbero colpito Toys for Bob, il team di sviluppo che ha realizzato di recente Crash Bandicoot 4: It's About Time.

Stando alle parole del character designer Nicholas Kole, Activision avrebbe licenziato quasi tutti coloro che hanno lavorato a Crash Bandicoot 4 e Spyro Trilogy, ma il publisher ha rilasciato un comunicato che nega tale ricostruzione.

"Le notizie circa i licenziamenti di Toys for Bob non sono veritiere", ha dichiarato un rappresentante di Activision ai microfoni di GamesIndustry.biz. "Non c'è stata alcuna riduzione del personale di recente presso lo studio."

"Il team di sviluppo continua a operare a pieno regime e anzi ci sono diverse posizioni aperte in questo momento per l'assunzione di nuovo personale", ha aggiunto il portavoce.

"Toys for Bob è entusiasta di continuare a supportare Crash Bandicoot 4: It's About Time, e più di recente a fornire supporto aggiuntivo per Call of Duty: Warzone."