Crash Team Racing: Nitro-Fueled, i dettagli della modalità Avventura 73

Il direttore creativo di Crash Team Racing: Nitro-Fueled ha condiviso alcune informazioni sulla modalità Avventura attraverso la pagine del PlayStation Blog.

NOTIZIA di Davide Spotti —   23/05/2019

Activision e Beenox hanno condiviso una serie di informazioni sulla modalità Avventura di Crash Team Racing: Nitro-Fueled. Ad intervenire, attraverso le pagine del PlayStation Blog, è stato il direttore creativo Thomas Wilson.

"La mia introduzione a Crash Team Racing nel 1999 è stata con la modalità Avventura, ed è ancora la parte del gioco che mi ha lasciato la più grande impronta nel corso degli anni. A Beenox, crediamo che tanta gioia di CTR Nitro-Fueled deriverà dalle competizioni contro i tuoi amici nel gioco in locale o online", racconta Wilson nel suo intervento. "Ma sentiamo anche fortemente che gran parte di ciò che ha reso speciale CTR negli anni '90, e cosa renderà speciale CTR Nitro-Fueled nel 2019, è questa esperienza di campagna single player. Era una cosa unica vedere una modalità campagna in un kart racer."

Per riproporre la modalità Avventura, Beenox ha fatto in modo di recuperare tutti gli elementi tipici del capitolo originale. Le sfide rimangono le stesse, perciò si dovranno affrontare competizioni di vario genere come le corse dei gettoni, quelle dei boss o delle reliquie, scegliendo tra i personaggi tipici del franchise come Crash, Coco, Cortex, Polar, Pura e Tiny.

Gli sviluppatori si sono però spinti oltre: CTR Nitro-Fueled permetterà infatti di guadagnare premi ogni volta che si conquista una gara. Si otterranno nuove parti di kart, skin di personaggi e altri oggetti dopo ogni vittoria. Inoltre, i personaggi boss saranno guadagnati dopo ogni singola vittoria anziché dopo la Gem Cup. Si potrà inoltre passare a qualsiasi oggetto di gara, kart o personalizzazione già sbloccato in qualsiasi momento della modalità Avventura.

Gli appassionati potranno però decidere di fruire questi contenuti in due modi alternativi. Optando per il criterio classico i partecipanti non potranno cambiare il pilota o il kart in corso d'opera. Viceversa, accedendo alla modalità Nitro-Fueled sarà possibile rimescolare un po' le carte. "Siamo entusiasti di tutto ciò che puoi guadagnare in modalità Avventura, ma è importante sottolineare che la storia e la grande esperienza single-player sono ancora al centro di tutto. Ci sono nuove intro e video di vittoria che danno vita a ciascuna delle battaglie dei boss", prosegue il post.

"Abbiamo speso un sacco di energie per assicurarci che i mondi siano più dettagliati che mai. Lavorare attraverso ogni mondo e infine sconfiggere Oxide porterà un incredibile senso di realizzazione. In breve, in CTR Nitro-Fueled, la modalità Avventura ti farà fare un giro, metterà alla prova le tue abilità e ti farà immergere nella vera esperienza di Crash Team Racing!".

Vi ricordiamo che la data d'uscita di Crash Team Racing: Nitro-Fueled è prevista per il 21 giugno su Switch, PlayStation 4 e Xbox One. L'ultimo video gameplay ci ha permesso di dare uno sguardo alla modalità multiplayer.