DOOM Eternal, le invasioni in stile Dark Souls faranno parte dell'endgame 34

Gli sviluppatori di id Software hanno spiegato come funzioneranno le invasioni in stile Dark Souls di DOOM Eternal, che verranno collocate nell'endgame dell'esperienza.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/06/2019

DOOM Eternal includerà la possibilità di effettuare delle invasioni in stile Dark Souls, ma a quanto pare tali attività faranno parte dell'endgame del nuovo titolo di id Software.

"Funzioneranno con dinamiche simili a una caccia fra gatto e topo", ha spiegato il creative director Hugo Martin. "Nei panni di un demone, avrete la possibilità di nascondervi nello scenario, sbarrare la strada al nemico, assalirlo all'improvviso come in una sorta di nascondino. Vogliamo però che la gente completi prima la campagna, per questo abbiamo pensato alle invasioni come a un'attività dell'endgame."

"Avrete dunque questi giocatori di DOOM Eternal che adorano combattere al comando dello Slayer e a cui fa piacere cimentarsi nuovamente con la campagna, che vi sfidano a mostrargli cosa sapete fare. Dal punto di vista di un demone si tratta di un'opportunità fantastica: invadere la partita di uno Slayer, toccargli la spalla e dirgli che siete lì per lui. Questo tipo di meccanica richiede che entrambe le parti abbiano maturato un po' di esperienza con il gioco, ma è davvero divertente."

"Quando giocate come un demone, ci sono diverse cose che potete fare. Ad esempio sono presenti delle piattaforme visibili solo ai nemici, che gli consentono di raggiungere diversi luoghi, e se un portale è chiuso per lo Slayer magari è aperto ai demoni. Come creatura infernale potrete vedere diverse cose nel mondo, inclusa la posizione dello Slayer."

"Se conoscete bene un livello, avrete più possibilità di vincere", ha detto invece l'executive producer Marty Stratton. "Per questo pensiamo si tratti di un'attività da endgame, qualcosa con cui gli utenti probabilmente si cimenteranno dopo aver completato uno scenario o qualcosa del genere. A quel punto si potrà scegliere di invaderlo muovendosi nei panni dello Slayer o del demone con cognizione di causa, proprio perché si tratta di un contenuto già sviscerato."