E3 2020 cancellato, ora è ufficiale: arriva il comunicato di ESA

L'E3 2020 è stato cancellato, ora la notizia è ufficiale: ESA, il comitato organizzatore dell'evento, ha rilasciato un comunicato per confermare la spiacevole misura.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   11/03/2020
63

L'E3 2020 è stato cancellato: la notizia è ora ufficiale, confermata da un comunicato appena rilasciato da ESA, organizzatore dell'evento di Los Angeles, che chiarisce i motivi della spiacevole misura adottata.

"Dopo un'attenta riflessione fatta con i nostri partner circa la salute e la sicurezza di tutti i protagonisti di questa industria - i fan, gli impiegati, gli espositori e i nostri collaboratori di lunga data - abbiamo preso la difficile decisione di cancellare l'E3 2020 che si sarebbe dovuto tenere a Los Angeles dal 9 all'11 giugno."

"In seguito alle crescenti preoccupazioni attorno al Coronavirus, abbiamo pensato che questo fosse il modo migliore di procedere nell'ottica di una situazione globale come questa, che non ha precedenti."

"Ci spiace moltissimo non aver potuto dar vita all'evento per i nostri fan e le persone che ci supportano, ma sappiamo che si tratta della decisione giusta sulla base delle informazioni di cui disponiamo oggi."

ESA resterà in contatto con gli espositori e i visitatori dell'E3 2020 al fine di offrire loro un pieno rimborso. Inoltre gli organizzatori stanno esplorando varie opzioni al fine di coordinare un'esperienza online che possa catalizzare gli annunci e le novità dell'industria videoludica nel mese di giugno.

Non sono stati rilasciati ulteriori dettagli, se non che ci si muoverà per fare in modo che l'E3 2021 possa essere un evento rinnovato, in grado di riunire i fan, i media e gli addetti ai lavori in uno showcase pensato per celebrare l'industria mondiale dei videogame.