F1 2019, Codemasters estende l'accordo di licenza per le simulazioni ufficiali fino al 2025 29

Il team Codemasters si è assicurato l'utilizzo esclusivo della licenza sulla Formula Uno fino al 2025 con opzione fino al 2027, dunque la serie ha un futuro assicurato dopo F1 2019.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   31/10/2019

Dopo i buoni risultati di F1 2019, Codemasters potrà continuare a produrre in esclusiva le sue simulazioni ufficiali di Formula Uno ancora per diversi anni, vista l'estensione dell'accordo sull'utilizzo della licenza fino al 2025 e opzione aggiuntiva fino al 2027.

Si tratta di una lunga storia di partnership per quanto riguarda Codemasters e la Formula Uno, visto che il primo accordo di licenza risale al 2008, e a quanto pare è destinata a continuare ancora parecchio. È una buona notizia per gli appassionati di simulazioni di guida, considerando la capacità dimostrata da Codemasters e il suo curriculum.

Il team britannico è infatti riuscito finora a rendere giustizia alla massima competizione automobilistica su pista con ottimi adattamenti in videogioco, di cui in particolare i recenti F1 2018 e F1 2019 rappresentano ottime incarnazioni, al termine di un costante progresso tecnologico.

Considerando che l'accordo proseguirà fino al 2025 ci sarà tempo di vedere la serie arrivare e consolidarsi su PS5 e Xbox Scarlett, a questo punto, in attesa di annunci su F1 2020.