FIFA 19: Witsel nella squadra della settimana, lui ringrazia ma chiede che gli venga sistemata la faccia

Alex Witsel lancia un appello a EA Sports, confidando che a Natale anche gli sviluppatori siano più buoni.

NOTIZIA di Davide Spotti   —   20/12/2018
11

Nel corso degli anni l'avanzamento tecnologico ha permesso di migliorare in modo tangibile la qualità dei volti riprodotti nei videogiochi. Il discorso vale per le esperienze narrative, ma si estende anche alla fedeltà nella rappresentazione degli atleti nei titoli come FIFA e PES. Peccato che il risultato finale non sia sempre all'altezza delle aspettative.

Deve averlo pensato anche Alex Witsel, centrocampista del Borussia Dortmund e del Belgio, avendo avuto modo di verificare l'aspetto del suo alter ego digitale in FIFA 19. Come consuetudine, EA Sports ha rilasciato la sua Squadra della Settimana, e questa volta nella formazione iniziale è stato inserito anche Witsel. Il calciatore belga ha apprezzato il riconoscimento, ma ha colto la palla al balzo per chiedere agli sviluppatori di sistemargli la faccia all'interno del gioco, corredando il post con un bello scatto dimostrativo. Oddio bello... va beh, ci siamo capiti.

Come sempre avviene sui social, non è passato molto tempo prima che qualcuno decidesse di sovrapporre il volto di Witsel in FIFA 19 all'immagine reale, con risultati decisamente esilaranti. Nel frattempo un altro utente ne ha approfittato per ricordare al giocatore che la fedeltà dei modelli dei calciatori di PES 2019 è superiore. Che dire, auguriamoci che EA Sports faccia ammenda e regali a Witsel un volto nuovo per Natale.

Fifa 19 Witsel Nzpqn3T