GameStop, gli annunci di PS5 fanno crollare di nuovo le azioni 81

I nuovi annunci di Sony relativi a PS5 hanno fatto crollare di nuovo le azioni di GameStop, che in poche ore sono scese del 5%.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/10/2019

Gli annunci di Sony relativi a PS5, in particolare la conferma dell'uscita a fine 2020, hanno fatto crollare di nuovo le azioni di GameStop, scese del 5% nel giro di poche ore.

Gamestop versa notoriamente in una situazione molto difficile dal punto di vista finanziario e da qualche mese sta tentando di risollevarsi con diverse operazioni di riorganizzazione interna, alcune delle quali dolorosissime. Per questo il suo titolo in borsa è particolarmente sensibile a ogni oscillazione del mercato dei videogiochi.

Come sottolineato dall'analista finanziario Daniel Ahmad, al secolo ZhugeEX, è probabile che gli investitori si aspettassero un lancio più prossimo per la nuova console di Sony, quindi l'annuncio dell'arrivo a fine 2020 ha generato un senso di sfiducia verso il titolo di Gamespot, le cui sorti, come saprete, sono legate a doppia mandata al lancio di nuovo hardware.

Certo, va anche sottolineato come praticamente tutte le indiscrezioni più recenti sulla console puntassero al Natale 2020 come periodo di lancio di PS5, quindi è difficile giustificare lo stupore. Che ci fosse ancora qualcuno disposto a scommettere su di un lancio entro la fine del 2019 o nei primi mesi del 2020?