GameStop rinnova i propri negozi puntando su eSport e retrogaming 66

Nuovi cambiamenti in vista per i negozi della catena GameStop, che d'ora in avanti proveranno a puntare sugli eSport e il retrogaming al fine di coinvolgere maggiormente l'utenza.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/07/2019

GameStop non sta vivendo il suo periodo migliore per via degli inevitabili cambiamenti del mercato videoludico, sempre più orientato verso il digitale, e così la catena ha deciso di rinnovare i propri negozi.

In collaborazione con R/GA, una nota azienda di marketing, GameStop metterà a punto una nuova formula per i punti vendita che includa, fra le altre cose, la possibilità di provare i giochi prima dell'acquisto.

I negozi della catena cercheranno di aumentare il coinvolgimento della propria utenza organizzando tornei eSport e proponendo la vendita di software e hardware legati al retrogaming, così da attrarre sia giocatori giovani che navigati.

Il rinnovamento partirà chiaramente dagli Stati Uniti, ma non c'è ancora una finestra temporale né è chiaro se il medesimo modello verrà proposto anche qui da noi.

#Curiosità

Curiosità