Ghost Recon Breakpoint, aggiornamento 1.1.0 rimandato a gennaio 23

L'aggiornamento 1.1.0 di Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint è stato rimandato a gennaio 2020, per via di alcuni problemi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/12/2019

L'aggiornamento 1.1.0 di Ghost Recon Breakpoint è stato rimandato a gennaio 2020. Il piano originale era quello di farlo uscire il 18 dicembre 2019, ossia domani, ma il team di sviluppo non ce l'ha fatta perché ha bisogno di più tempo per rifinire la patch.

A dare l'annuncio è stata Ubisoft stessa che ha parlato di un ritardo dovuto alla volontà di garantire la massima qualità dell'aggiornamento. Rimandato di conseguenza anche il Terminator Live Event, che fa parte proprio dell'aggiornamento 1.1.0. La nuova data d'uscita non è stata specificata, ma si parla di metà gennaio 2020.

Proseguono quindi i problemi di Ghost Recon Breakpoint che, dopo un lancio meno che brillante, ha visto un rallentamento nella pubblicazione dei nuovi contenuti. Chissà se nei prossimi mesi il titolo di Ubisoft riuscirà a recuperare il terreno perso o se finirà nell'oblio dei progetti venuti male.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Ghost Recon Breakpoint è disponibile per PC, Xbox One e PS4.