GhostWire: Tokyo, Ikumi Nakamura deliziata dalle fan art 9

Ikumi Nakamura di Tango Gameworks è diventata un piccolo fenomeno, dopo la presentazione di GhostWire: Tokyo sul palco di Bethesda all'E3 2019.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/06/2019

Ikumi Nakamura di Tango Gameworks è diventata un piccolo fenomeno, dopo la presentazione di GhostWire: Tokyo sul palco di Bethesda all'E3 2019. In effetti la sua smodata allegria e la sua passione hanno portato un po' di luce in un mondo di conferenze piene di personaggi impacciati. Internet, come al solito, ha reagito a suo modo e si sono moltiplicate le fan art e i meme a lei dedicati, alcuni ironici, altri sinceramente colpiti.

La Nakamura non ha voluto ignorare i tributi che le sono stati fatti e ne ha raccolti alcuni, ripubblicandoli su Twitter e commentandoli con la frase "Queste fan art sono i miei tesori e mi fanno sorridere."

Probabilmente insieme alla comparsa sul palco di Microsoft di Keanu Reeves per Cyberpunk 2077, quello della Nakamura è stato finora uno dei momenti migliori della fiera. di GhostWire: Tokyo si è capito ancora poco, ma lei ce la ricorderemo di certo negli anni a venire.

Ghostwire: Tokyo pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 2020