Google Pay e PayPal uniscono le forze: in arrivo l'integrazione tra sistemi di pagamento

Finalmente potrete utilizzare Google Pay per pagare i vostri acquisti in combinazione con il vostro conto PayPal: ecco tutte le novità che dovete conoscere.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   22/06/2019
4

Buone notizie per chi utilizza abitualmente Google Pay su dispositivi android per i propri acquisti, anche nei negozi fisici: Google ha annunciato di aver esteso la sua partnership anche con PayPal, così da permettere ai commercianti di accettare più metodi di pagamento online. PayPal, lo ricordiamo, è uno dei servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro più famosi ed utilizzati al mondo.

L'integrazione tra sistemi di pagamento è già in arrivo: a partire dalla prossima settimana del 24 giugno 2019 Google Pay beneficerà ufficialmente dei servizi PayPal nei 24 paesi dove attualmente Google Pay è già disponibile. Connesso l'account con Google Pay sarà possibile navigare tra carte di credito di debito e PayPal semplicemente scegliendo la modalità preferita; non sarà invece più necessario dover accedere ogni volta al proprio conto PayPal.

Per i venditori i vantaggi sono evidenti: adesso potranno ricevere pagamenti direttamente sul proprio conto PayPal, con rapidità e senza requisiti minimi di elaborazione, inoltre sarà presente la protezione del venditore su alcune transazioni. Per maggiori dettagli potete come sempre fare riferimento al campo Fonte di questo articolo.