Google Stadia: il Director for Games si è trasferito presso Google Cloud

Jack Buser, il Director for Games di Google Stadia, si è trasferito a Google Cloud.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   13/09/2021
19

Jack Buser, il Director for Games di Google Stadia ha lasciato la sua posizione per trasferirsi a Google Cloud, come "Director of global gaming solutions".

Stando a quanto riportato da Zdnet, Buser, che ha iniziato il suo nuovo incarico oggi 13 settembre, farà rapporto al vice presidente delle industry solutions Lori Mitchell-Keller, con l'obiettivo di aumentare il focus di Google nella pubblicazione di titoli di terze parti e rafforzare la presenza dell'azienda nel settore gaming.

"Google Cloud vive un momento incredibile in tutte le industrie e quella del gaming e un mercato verticale chiave su cui stiamo investendo", afferma un portavoce dell'azienda a ZDNet.

Google Stadia
Google Stadia

"L'assunzione di Jack dimostra il continuo investimento di Google Cloud nella nostra strategia globale nel gaming che mette al primo posto i consumatori, e i suoi cinque anni di esperienza presso Google aiuteranno ad aprire le porte a più ampie partnership strategiche con clienti di YouTube, Stadia e tutte le altre piattaforme", afferma Mitchell-Keller nel comunicato. "Jack vanta venti anni di esperienza nel settore così come una conoscenza di business unica per espandere ulteriormente la nostra abilità nel servire i clienti."

Buser in precedenza ha ricoperto vari ruoli esecutivi presso Sony, tra cui i settori PlayStation Now, PlayStation Plus e PlayStation Home. Google dal canto suo di recente ha annunciato nuove strategie per incoraggiare più sviluppatori ad approdare su Stadia, come percentuali sugli abbonamenti a Stadia Pro e royalties ridotte al 15% per titoli individuali.

Rimanendo in tema, il servizio Ubisoft+ sta per arrivare su Google Stadia, con i founder che si iscriveranno entro il 29 settembre che otterranno uno sconto permanente sull'abbonamento.