Haunted Space annunciato per PC, PS5 e Xbox Series X|S, Italian Games Factory sarà a Il Cortocircuito

Nel corso del Future Games Show di primavera è stato annunciato Haunted Space per PC, PS5 e Xbox Series X e S, il primo gioco di Italian Games Factory.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   26/03/2021
16

Ieri, nel corso del Future Games Show di primavera, è stato annunciato Haunted Space, il primo gioco di Italian Games Factory per PC, PS5 e Xbox Series X e S. Si tratta di un simulatore spaziale con elementi horror da giocare completamente in single player.

Qui di seguito potete vedere il trailer di annuncio, nonché le prime immagini di gioco tratte dalla pagina Steam dello stesso. Prima di lasciarvi a tutte le informazioni sul gioco, vi avvisiamo che oggi Ivan Venturi e Luca Michelotti, i game director di Haunted Space, saranno ospiti de Il Cortocircuito di oggi. L'appuntamento è come sempre alle 15 sul canale Twitch di Multiplayer.it.

Per avere più dettagli, leggiamo la descrizione di Haunted Space tratta sempre dalla pagina Steam del gioco:

HAUNTED SPACE - RAIDERS OF THE SONIC MATTER è un simulatore spaziale single-player in cui sci-fi e horror si mescolano in un'avventura basata su esplorazione, combattimento, trading e potenziamento della propria nave, con elementi di gameplay innovativi e creature spaziali mai viste prima.
Un gioco ambientato in uno spazio remoto, nella lontana galassia Neterun, dove si trova la preziosissima Materia Sonica. Uno spazio precedentemente dominato dalla potente civiltà dei Neterunian, ora scomparsa, ma che in realtà ancora presente in forma di spiriti, le cui anime si sono riassemblate come spaventose creature composte da detriti spaziali e materia organica.

Un comparto visivo spettacolare che, in caso la tua scheda grafica lo supporti, utilizza in un modo del tutto nuovo il Ray Tracing nello spazio siderale.
L'audio è immersivo e binaurale, con i punti di climax sottolineati da musiche incalzanti o struggenti.
La morte è "quasi" permanente. Infatti, talvolta, potrai essere tu stesso a decidere di affrontare una certa missione riempiendo la stiva della tua nave di esplosivo e facendoti esplodere dentro il tuo obiettivo, recuperando poi il "backup" della tua anima nella stazione spaziale in cui sei stato precedentemente attraccato.

10 sistemi e tantissime quest per ognuno di essi, in cui potrai decidere in piena libertà cosa fare e quale sarà il tuo destino di predatore di Materia Sonica.
Grazie al Co-Pilot, potrai scegliere quanto controllo avere dell'astronave: totale, per una simulazione completa in tutte le sue parti, fino a semplificato, per un gameplay più immediato in cui le intelligenze artificiali ci accompagnano nelle varie fasi di gioco. Fino a renderlo completamente accessibile a disabili e non vedenti, supportando le tecnologie dell'Eye Gaze e di AudioGame.