Huawei commenta ufficialmente la rottura con Google 58

Huawei ha commentato ufficialmente la rottura con Google, che ha mandato in panico i possessori dei suoi apparecchi, soprattutto quelli più recenti.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/05/2019

Huawei ha diramato una dichiarazione ufficiale per spiegare la sua posizione sulla rottura con Google e sul rischio che i suoi apparecchi Android non siano più aggiornati. Leggiamola:

Huawei ha contribuito in modo sostanziale allo sviluppo e alla crescita di Android in tutto il mondo. Come uno dei principali partner globali di Android, abbiamo lavorato a stretto contatto con la loro piattaforma open source per sviluppare un ecosistema che ha avvantaggiato sia gli utenti che l'industria. Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita a livello globale a tutti gli smartphone e tablet Huawei e Honor esistenti, sia quelli già venduti, sia quelli ancora disponibili. Continueremo a costruire un ecosistema software sicuro e sostenibile, al fine di fornire la migliore esperienza a tutti gli utenti a livello globale.

Insomma, Huawei continuerà a supportare normalmente gli apparecchi già in commercio. Rimane da capire cosa succederà con i modelli del futuro, che inevitabilmente dovranno uscire.

#Android

Android