Il Trono di Spade 8, il plot dell'ultimo episodio è finito online, finale compreso 59

Finito online il plot dell'ultimo episodio di Il Trono di Spade 8, quello che andrà in onda domenica notte, con svelato anche il finale della serie.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/05/2019

Finito online il plot del sesto e ultimo episodio di Il Trono di Spade 8, che comprende anche il finale della serie. La fonte è attendibilissima, ma ovviamente c'è sempre la possibilità che si tratti di un falso o che ci siano imprecisioni. Prendete quindi il tutto con le dovute cautele.

ATTENZIONE, perché di seguito ci saranno moltissime anticipazioni. Probabilmente ci troviamo di fronte al re degli spoiler per quel che riguarda il Trono di Spade, quindi smettete immediatamente di leggere se siete particolarmente sensibili all'argomento.



Jon, Davos e Tyrion camminano per le strade di Approdo del Re dopo la battaglia finale. Arrivati al castello, Tyrion scopre i cadaveri di Jaime e Cersei. Quindi il gruppo incontra Grey Worm che sta per uccidere dei soldati dei Lannister, ormai in trappola. Jon prova a fermarlo, ma Grey Worm gli risponde che si tratta di un ordine della regina.

La scena passa su Daenerys che si vanta di aver liberato il popolo di Approdo del Re e che ora vuole liberare il resto del mondo. Si rivolge quindi a Tyrion accusandolo di tradimento. Tyrion le dice che ha ucciso migliaia di innocenti e Daenerys lo fa incarcerare.

Jon va a trovarla e la scopre da sola seduta sul trono. Le dice che deve smetterla di fare follie, ma lei gli risponde che lo ha fatto per il popolo. Jon fa finta di assecondarla e, quando lei ha abbassato la guardia, l'accoltella a morte. Arriva Drogon che, davanti al cadavere di sua madre, scioglie il trono portando via le spoglie della donna.

Grey Worm tiene Jon e Tyrion prigionieri. Il concilio, presieduto da Sansa, gli ordina di liberare Jon, ma lui rifiuta. Tyrion suggerisce che debba essere il nuovo re a decidere le sorti di Jon. Sam suggerisce di eleggerlo con un voto democratico, ma Tyrion lo ferma. Il concilio vota Bran come nuovo re, che prende Tyrion come suo primo ministro.

Jon viene condannato a tornare alla Barriera e a riunirsi ai Guardiani della Notte. Grey Worm accetta la punizione di Jon, ma non si inginocchia davanti al re e parte con i Dothraki per liberare le città degli schiavi.

Jon dice addio a Sansa e Arya. Arya annuncia che non tornerà a casa, ma andrà a esplorare i territori a ovest di Westeros, dove nessuno è stato prima. La scena finale è un rapido montaggio che mostra il destino di tutti i personaggi: Arya è su una nave, Sansa governa Winterfell e Jon si riunisce con Tormund e Ghost.

Il concilio ristretto è ora presieduto da Tyrion e ne fanno parte Sam, Davos, Bron, Brienne, Yara, Robin, Gendry e Yohn. Il destino di Drogon è invece incerto.

#Cinema

Cinema